Tag Archive | poetry

Roma, eccola sprofondare

Roma, eccola sprofondare: la bella città dove ognuno coltiva la propria solitudine come in primavera un balcone. Forse per questo non ho un balcone: per non potare me stessa ricalcando i miei fiori a forma di una prigione di me, per non travasare il mio mondo da un contenitore ad un altro. Non desidero gestire […]

Pazzesca tra un mare di pensieri – Poetry

Quando se fa freddo fuori Non te ne frega niente Perché dentro Hai un caldo Che si genera Con una sola tua frase O col ricordo di una risata Su una nostra stupidaggine Pazzesca, come tante vite Fra una Mare di pensieri. *   *   *

Poetry corner – A tribute to My Copenhagen

Poetry corner – A tribute to My Copenhagen

Tiny Everything here Is so tiny You can let rolling everything As a glass ball On a shore. Between the stones, the sand And my seawater, All is leaving In a Channel flow So tiny here All disappears. Cph, 3.8.13, CD

Take a walk in the flowers’ side – Modo tuo

Take a walk in the flowers’ side – Modo tuo

Modo tuo Un caro ricordo mi assale lo sguardo di te che mi osservi, stupito nell’ombra. Mai bene ho capito a cosa pensassi lì, dentro la sera di un cuore beffardo. Mai bene ho indagato su quei tuoi pensieri che al buio, garbato, guardandomi avevi. L’effetto di quel tuo parlare interiore assaliva e mutava nel nostro sapore l’amaro del tempo  e la pallida via. Ricordo per sempre mi osservi, mai indugi […]